FIRMATO DONNA è un’Associazione culturale apolitica attiva nell’informazione e promozione di attività volte a favorire e tutelare i diritti e le condizioni della donna in ogni sua realtà (famiglia, lavoro, politica, società).

NON SEI SOLA, NOI CI SIAMO ANCHE PER TE

Dal 2012 siamo attive sul territorio della Città Metropolitana di Torino con attività organizzate da noi o in collaborazione con altre realtà, come spettacoli teatrali, concorsi cinematografici e presentazioni di libri. Promuoviamo e aderiamo a numerosi progetti e affiliazioni nazionali e internazionali come ad esempio la Festa Internazionale della Donna e la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

PARLARE, ASCOLTARE, PARTECIPARE, STARE INSIEME.

“Ci sono dei segnali che mostrano quando una giovane donna da vittima diventa una persona consapevole, quando la sua voce si alza, quando un pianto comincia a fermarsi, quando lei dice: Io oggi non piangerò, oggi reagirò e gli urlerò che non possono farmi questo”

La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci

La nostra Associazione promuove l’integrazione delle donne e lo sviluppo delle potenzialità di ciascuna attraverso momenti di riflessione e condivisione, come seminari e dibattiti con figure professionali che lavorano su tematiche femminili. Vogliamo stimolare e diffondere la riflessione sui diritti delle donne e l’importanza del loro ruolo sociale. A questo scopo organizziamo giornate e/o serate di intrattenimento e discussione su questi temi. Il nostro interesse è rivolto in particolare verso donne in situazione di debolezza e/o disagio.

Creiamo le condizioni per la realizzazione di reti di conoscenze e rapporti sociali, anche per mezzo di brevi percorsi artistici e culturali, affinché le donne in situazioni di disagio possano avere motivi per uscire di casa e un luogo rassicurante dove potersi confrontare. Certamente tra le finalità principali che ci proponiamo c’è quella di volere contribuire ad eliminare gli stereotipi associati al sesso femminile e promuovere un’educazione alla cittadinanza di genere al fine di raggiungere una piena parità tra donne e uomini nella vita sociale, culturale ed economica.

Ci impegniamo nell’organizzazione di eventi di aggregazione e informazione in date significative per gli scopi dell’associazione (8 marzo, 25 novembre …) e quante altre si ritengano rappresentative per le donne. Collaboriamo con enti, servizi e associazioni che hanno le nostre medesime finalità in modo tale da implementare conoscenze e rapporti sociali delle donne anche attraverso brevi percorsi (corsi, laboratori, incontri) artistici e culturali.

Firmato Donna

Via San Giovanni Bosco 42
10044 Pianezza (TO)

Contatti

Tel: 3791402269
e-mail: firmatodonna@gmail.com

Associati

Tel: 3791402269
e-mail: firmatodonna@gmail.com

DONA

Puoi fare con una donazione per aiutarci a sostenere le nostre attività, un piccolo contributo può diventare un grande aiuto. Grazie.

IBAN: IT96Y0306967684510779477129

NEWS & SOCIAL

Firmato Donna

12 ore 48 minuti fa

È una notizia di oggi: Poste Italiane ha emesso un francobollo dedicato a Italo Foschi, militante fascista, organizzatore dello squadrismo a Roma, fedele a Mussolini fino alla Repubblica di Salò, quando l’Italia subiva gli eccidi delle brigate nere e delle SS nazisti, noto anche per essersi congratulato con Amerigo Dumini, scrivendogli che era un eroe per l’assassinio di Giacomo Matteotti,

Firmato Donna

2 giorni 18 ore fa

Giovedì 6 giugno è andato in scena a Villa Lascaris a Pianezza “Lo Schifo – omicidio non casuale di Ilaria Alpi nella nostra ventunesima regione”, l’ultimo spettacolo della stagione Sguardi, sotto la direzione artistica di Silvia Mercuriati. Testo scritto da Stefano Massini interpretato da Anna Tringali. La storia racconta la vicenda della giornalista italiana del TG3 Ilaria Alpi uccisa a

Firmato Donna

5 giorni 9 ore fa

Le donne hanno ottenuto il diritto di voto nel marzo 1946. Abbiamo ricordato poco tempo fa con la presentazione del libro “Libere per costituzione” l’Assemblea Costituente ed il lavoro delle donne al suo interno. Vengono definite “madri costituenti” , le parlamentari che hanno partecipato alla nascita della nostra Costituzione che, per molti di noi, è la più bella del Mondo.

Firmato Donna

1 settimana 18 ore fa

LE ESILIATE – CHRISTINA BAKER KLINE Londra 1840, Evangeline, un’ingenua ragazza che fa la governante in una nobile famiglia, cede alle lusinghe del rampollo di casa e rimane incinta. Per liberarsi del problema la padrona di casa la accusa di furto e la fa arrestare. La ragazza finisce in una fetida prigione sovraffollata, senza possibilità di appello e di difesa.

Firmato Donna

1 settimana 2 giorni fa

Eccoci in uno dei nostri momenti di ritrovo, perché Firmato Donna è coesione, divertimento, obiettivi condivisi e molto molto di più!

Firmato Donna

1 settimana 3 giorni fa

"Quel giorno splendeva il sole su quasi tutta l’Italia, ma anche dove scendeva la pioggia, come a Torino, il sole c’era lo stesso: stava nel sorriso della gente. La guerra era terminata e con essa la dittatura fascista. Certo era un Paese a pezzi: c’erano miseria, macerie ovunque e tanta fame, eppure si guardava al futuro con fiducia e ottimismo.

Firmato Donna

2 settimane 1 giorno fa

Il Presidente della Repubblica oggi riceve questa lettera che anche noi sottoscriviamo. La guerra, anzi le guerre, sono quanto di più distante possa esserci dal nostro sentire. Leggete e sottoscrivete inviando una mail a apmoretti@virgilio.it

Firmato Donna

2 settimane 2 giorni fa

La presentazione del libro “Libere per costituzione” è stata una bella serata per tutti. Soddisfatte le associazioni organizzatrici a partire da Noi ci proviamo, Anpi ed ovviamente noi di Firmato Donna. L’ Autrice Valeria de Cubellis ha apprezzato l’accoglienza e l’affetto, la nostra socia Giulia Tallarita ha gestito l’intervista con professionalità e calore. Il pubblico, principalmente composto da donne, ha

Firmato Donna

2 settimane 5 giorni fa

Ma quindi di chi è la colpa? Fallimenti, traumi, piccoli grandi drammi, pregiudizi, luoghi comuni, vittimismo, ruotano intorno a una salma, quella della madre. “La fabbrica degli stronzi” è andato in scena al Barrocco di Pianezza per la stagione teatrale Sguardi, con la direzione artistica di Silvia Mercuriati. Di Francesco d’Amore e Luciana Maniaci con la regia di Kronoteatro e

Firmato Donna

2 settimane 6 giorni fa

In occasione della Giornata della Legalità parliamo di donne e mafia. Donne e mafia un binomio inscindibile. Donne da una parte della barricata, complici e conniventi, omertose e delinquenti, altre donne ancora che, con uno scatto di coscienza si sono affrancate da cosche e violenza e, dall’altra parte della barricata, donne che della mafia non hanno mai fatto parte, ma

Firmato Donna

2 settimane 6 giorni fa

Condividiamo con piacere il volantino di LEGALMENTE in occasione della "Giornata della Legalità" che si celebra ogni 23 maggio. Buona Legalità a tutti!

Firmato Donna

3 settimane 8 ore fa

22 maggio 1978. Per molti questa data non significherà nulla. Per noi invece ha un grande significato. In quella data fu approvata la legge 194. L’obiettivo primario era quello di favorire la procreazione cosciente e di tutelare la maternità, offrendo anche assistenza a tutte quelle donne che, fino a quel momento, erano costrette a ricorrere ad aborti clandestini con gravi

Firmato Donna

3 settimane 2 giorni fa

Oggi vi proponiamo un articolo tratto da fanpage.it che riporta le parole di Cristina, mamma di Leonardo, un ragazzino autistico di 13 anni che ha bisogno di assistenza 24 ore su 24. È un punto di vista importante, soprattutto in un momento in cui i valori fondanti di una scuola paritaria ed inclusiva sono messi in discussione. Noi vigiliamo. Cristina

Firmato Donna

3 settimane 5 giorni fa

In attesa della Festa del 2 giugno vi consigliamo il libro "Libere per Costituzione", la storia delle nostre madri costituenti, donne straordinarie che con il loro infaticabile operato hanno immaginato e costruito un’Italia migliore. Il libro sarà presentato in biblioteca, in collaborazione con Noi ci proviamo e ANPI. Alla serata sarà presente l’autrice Valeria De Cubellis. Un appuntamento da non